Il festival interceltico di Lorient

Ogni anno, nel mese di agosto, a Lorient si svolge il Festival Interceltico. Rappresentanti di Scozia, Irlanda, Cornovaglia, Galles e Galizia spagnola si ritrovano insieme per festeggiare le comuni origini in uno scenario di amicizia, musica e gioia di stare insieme. Il suono melodioso e suggestivo delle cornamuse stringe in un unico abbraccio questi popoli uniti anche e, soprattutto, da un irrefrenabile desiderio di libertà,

Lorient – Bretagna (FR)- 2010

Il festival interceltico di Lorient si celebra ogni anno, nella omonima citta’ bretone.Ogni manifestazione e’ dedicata ad un paese che ha radici celtiche.Il festival e’ composto da due grandi celebrazioni, la prima e’ la parata di tutti i paesi partecipanti che sfilando per le vie della citta’ con tanto di bagat (personaggi danzanti) e cornamuse arrivera’ fino al giro d’onore nel vecchio stadio (ingresso a pagamento, ma consigliato), la seconda e’ l’immenso mercato celtico che vi proporra’ ogni articolo, gagdgets e stranezza, rigorosamente marchiata col triskel o altre simbologie analoghe.Sara’ divertente vedere improvvisati virtuosi della cornamusa per le vie cittadine, e perdersi nel bazar che vi accompagnera’ fino al confine ovest piu’ estremo di Lorient: l’oceano atlantico!

http://www.festival-interceltique.com/

 

 

Oggi, il Festival Interceltique di Lorient è:

10 giorni di spettacoli ed eventi agli inizi di agosto

4.500 musicisti, cantanti, ballerini, artisti, studiosi, registi, Scozia, Irlanda, Galles, Cornovaglia, Isola di Man, Galizia, Asturie, Bretagna, Stati Uniti, Canada , Australia, ecc …

Una grande parata (free) ha attirato oltre 40.000 spettatori la prima Domenica

 Circa 100.000 spettatori paganti

700.000 visitatori e spettatori

1.100 persone ospitate, 20 i fornitori di alberghi, 7 scuole partner, in leasing 800 posti letto in collegio, 34.000 i pasti serviti a scuola Dupuy de Lome, 40 traghetti, 40 bus navetta locale, ecc.

Più di 700 volontari

120 spettacoli in scena, il 60% sono gratuiti.

Ogni anno rende onore ad una nazione straniera con una varietà di attività: un week-end Bretone (campionato bagadou, grande parata televisiva , balli di Bretagna).

Feste gratuite, laboratori musicali, conferenze, concerti ogni giorno sui palchi e nei bar della città, corsi di perfezionamento gratuiti di strumenti celtici, sfilate giornaliere, concorsi di cornamusa, di fisarmonica, di arpa celtica, di percussioni.

Gare sportive: Regata (CeltiCup), Golf (Golfceltrophy), corsa a piedi (10 miglia) e di bicicletta.

Esposizione di opere d’arte e costumi tradizionali, fiera del libro, un mercato di prodotti artigianali  in linea con il tema del festival.

Ouverture de la grande parade

La Francia è il paese dei festival, che sono suddivisi in un certo numero di famiglie già costituite: classica, barocca, lirica, jazz, cinema, ecc … In questo contesto, il concetto di Festival Interceltique è unico, aperto, internazionale: “Incontro delle espressioni contemporanee dei paesi celtici.”

La musica dei paesi celtici che partecipano al festival, influisce su tutte le altre forme di musica: folk, rock, jazz, opere sinfoniche, creando un ambiente estremamente prolifico. La presenza di musicisti di diverse culture è un simbolo di identità nel mondo e in costante movimento.
Un mix di musica per film, arti visive, danza, storia, letteratura, violino, ecc …

Reale vetrina vivente, il “Festival Interceltique di Lorient” è un luogo che si apre al mondo, nella espressione del cosmopolitismo celtico egli propone.

Culture Lab …
Il festival mira a dimostrare che le culture tradizionali non sono statiche, ma desiderose di interazione e creatività. Perché il suo obiettivo, è in particolare, di incoraggiare questo approccio attraverso incontri; compositori e artisti vengono lasciati completamente liberi di esprimersi. Ha in progetto di sviluppare questo approccio, incoraggiando la circolazione trans-nazionale delle produzioni culturali ed artistiche che stanno emergendo a Lorient.

Il Festival interceltico di Lorient è un festival non proprio come gli altri, è uno dei più grandi in Europa, il suo “principio” unisce le culture e le reti regionali e sta lottando per entrare in strutture consolidate convenzionali.
Per vivere, per crescere, il Festival di Lorient Interceltique si avvale di centinaia di volontari che formano la spina dorsale dell’organizzazione. Ogni anno molte persone si affollano per partecipare a questa avventura umana unica. I volontari aderiscono a un progetto che trascende il socio-professionale che è dedito ai valori del servizio pubblico, condividendo la loro esperienza e il loro tempo, la promozione della convivialità, la solidarietà.

Senza volontari, il Festival non potrebbe esistere. L’impegno dei suoi membri ha reso questo evento un evento in cui ogni uomo è al servizio di altri in spirito di solidarietà. Questa dimensione decisamente umana, vale sia per il mondo dei tecnici del suono, luci, montaggio, che per il team di professionisti del festival. Tutto cio’ avviene in una atmosfera cordiale e ordinata.

Il consiglio su come raggiungere Lorient, e’ quello di organizzarsi un tour, magari in auto, che attraversando la Bretagna da est ad ovest lungo la Rennes-Lorient vi calera’ in quello che si puo’ a ragione definire il piu’ grande melting pot celtico europeo.Vi consiglio di non presentarvi alla mattina presto alle porte della citta’ che per tutta la durata del festival e’ presa d’assalto da persone di mezzo mondo, e quindi la levataccia non vi garantirebbe nessuna coda evitata, tanto vale arrivare con comodo, e armandosi di pazienza parcheggiare nei paraggi.Ultimo consiglio, non pensate di dormire in citta’ se non avete prenotato per tempo, cosi’ come i campeggi disponibili sono esauriti gia’ diverse settimane prima dell’evento, che ricordo si svolge in agosto, ma non disperate! Allontanandovi verso Rennes a Est o Nantes a Sud, potrete trovare facilmente e costi decisamente inferiori, oltre che poter mirare posti leggendari e misteriosi come la foresta di Broceliande o i megaliti di Karnak.
Alan Stivell, menestrello bretone “Delivrance”

CIAO

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...