Respira anima mia

Lakmè, atto 1:  il duetto dei fiori

Erika Miklósa Bernadett Wiedemann

Opera in tre atti di Léo Delibes, su libretto di Edmond Gondinet e Philippe Gille, liberamente tratto da un romanzo di Pierre Loti.

Prima rappresentazione: Parigi, 14 aprile 1883.

In India, Geraldo, ufficiale inglese, si innamora della bella Lakmé, e per vederla non esita a introdursi nel giardino sacro. ll padre di lei, il brahmino Nilakanta, che ha votato la figlia al culto di Brahma, lo ferisce con una pugnalata. Lakmé, che si è innamorata dell’inglese, lo salva e lo nasconde. Ma in sua assenza un amico viene a trovare Geraldo e lo esorta a tornare tra i suoi soldati. Quando Lakmé capisce che per Geraldo la patria e il dovere sono più forti dell’amore che lo lega a lei, si avvelena.

 

Ciao.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...